Chi siamo

in breve

  • “Mi piace giocare a pallavolo”.
  • “La mia migliore amica già frequenta il Centro Schuster”.

  • “Guardando una partita di pallavolo in televisione mi sono appassionata a questo sport”.

  • “Ho giocato per anni e mi piacerebbe riprendere a palleggiare”.

  • “Sono un genitore che ha giocato da “giovane” e vorrebbe provare ancora a divertirsi”.

  • Sono solo alcuni dei motivi per cui, nella passata stagione 2010-2011, 200 Atlete/i hanno scelto di allenarsi, giocare, crescere, realizzare un sogno.

  • Qualificati Allenatori/Allenatrici insieme a giovani Alleducatori/trici, si sono presi cura della loro crescita sportiva e sono stati al loro fianco nel delicato momento della crescita personale, aiutandoli a diventare, secondo l’insegnamento di P. Morell, “Uomini e Donne pergli Altri”.

  • Partecipiamo ai Campionati giovanili organizzati dalla Federazione Italiana Pallavolo (FIPAV) e dal 2010 siamo stati riconosciuti Scuola Italiana di Pallavolo a Milano.

Per le partite e gli allenamenti viene utilizzato un impianto coperto, riscaldato, con spogliatoi e servizi.

Esistono, poi, due campi scoperti dove è possibile giocare in libertà. Non abbiamo al momento una squadra maschile.

I Dirigenti – Genitori che hanno deciso di prestare gratuitamente il loro prezioso servizio – si occupano di essere al fianco degli Atleti, di mantenere i rapporti con le Famiglie e di diffondere lo spirito del Centro sui campi di gioco e fuori.

Se la pallavolo è il tuo sport, lo Schuster sarà il tuo Centro.

Ti aspettiamo!!

Agenda

[ai1ec cat_name="VOLLEY"]

[ai1ec view="agenda" display_filters="false" cat_name="ISTITUZIONALI,ATLETICA,AVVIAMENTO SPORTIVO,BASKET,CALCIO,CAMPUS,GINNASTICA ARTISTICA,TENNIS,VOLLEY"]

Le elencate sovvenzioni si intendono a favore della ASD Centro Schuster di Milano CF: 80117230153

DataSoggetto erogatoreSomma incassata (Euro)Causale
11 Giugno 2021Comune/Fondazione Cariplo3.733,33Anticipo QuBi 2021-2022
30 Aprile 2021Comune di Milano2.333,54Contributi A Sostegno Dell`Attività Sportiva Occasionale
28 Marzo 2021Presidenza del consiglio38.798,175xmille 2019
04 Aprile 2021Regione Lombardia3.000,00Saldo "E' di nuovo Sport"
29 Gennaio 2021Comune Milano/Fond. Cariplo5.917,86Progetto QuBi ( ricetta contro le povertà infantili )
29 Gennaio 2021Agenzia delle entrate14,698,00Decreto Rilancio.. 34 del 19/05/2020io 2020
26 Gennaio 2021Regione Lombardia3.000,00Anticipo "E' di nuovo Sport"
15 Ottobre 2020Presidenza del Consiglio45.408,935 x mille anno 2018  ( rendicontazione in corso )
29 Giugno 2020Regione Lombardia4.848,33Attività continuativa 2020
12 Maggio 2020
Regione Lombardia
5.000,00
Attività Continuativa 2019

 

La normativa in essere prevede per tutti i ragazzi/e che desiderano praticare attività sportiva, a salvaguardia della salute di chi la pratica, di sottoporsi a visita medica di controllo in base all'età del ragazzo/a come segue:

a) Fino a 6 anni di età non c'è alcuna obbligatorietà anche se auspicabile.

b) Da 6 a 12 anni di età è necessario disporre un un certificato medico rilasciato dal proprio medico di base/pediatra. (certificato di idoneità alla pratica sportiva).

c) Oltre 12 anni di età è necessario disporre un un certificato medico rilasciato da un centro medico di medicina dello sport, (certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica)

Note:

  1. La federazione BASKET abbassa di un anno l'età indicata al punto "c" e rende obbligatorio il certificato medico agonistico a partire dal primo Gennaio dell'anno in cui si compiono gli 11 anni.
  2. La federazione GINNASTICA ARTISTICA richiede il certificato agonistico a partire dagli 8 anni di età.
  3. Per i non tesserati ed ai soli fini della partecipazione alle "Lezioni di prova" non e' richiesto alcun certificato medico. (vedi nota esplicativa del Ministero della Salute del 16 Giugno 2015).. Successivamente se ci si iscrive ad un corso sportivo si dovrà immediatamente ottemperare alle disposizioni sopra riportate e non si potrà partecipare ai corsi fin quando non si disporrà del certificato medico richiesto.