Le persone che ho incontrato

Due anni e mezzo fa varcavo per la prima volta nella mia vita il cancello di via Feltre 100. Accompagnavo padre Gabriele Semino. Sulla nuova Panda Blue, seduto a fianco dell’autista, ascoltavo il mio interlocutore che si raccontava, e osservavo con occhi grandi meravigliati, estasiati il verde che ci circondava. “Tutto questo Centro l’ha fondato[…]

Gallerie fotografiche

Dal primo Gennaio 2019 abbiamo aggiunto al sito la sezione “Gallerie fotografiche” nella quale saranno riportati gli eventi di rilevanza che avvengono al Centro. Per ciascuna di esse saranno rese pubbliche solo alcune foto nel rispetto delle vigenti leggi sulla privacy. Rendere pubbliche immagini, senza autorizzazioni, è vietato soprattutto se trattasi di minori che sono[…]

Avvento

Durante tutto il periodo dell’avvento, periodo di attesa, che precede la venuta di Gesù, un periodo in cui si richiede ad adulti e bambini di prepararsi spiritualmente a questa venuta, verrà aperto tutti i giorni il Santuario degli Sportivi dalle ore 17.00 falle ore 19.00. Questo per dare la possibilità a coloro che lo desiderano di[…]

20 Ottobre 2018

Un gruppo speciale di persone si sono radunate sabato 20 Ottobre al Centro Schuster. Testimoniavano un po’ tutta la storia del Centro fino dal suo nascere nel 1954. Erano presenti quattro, cinque generazioni, cosi come ha sottolineato padre Umberto Libralato s.j. che ha presieduto la funzione. La cappella Gutter, che è stata la prima costruzione[…]

Inaugurazione cappellina Gutter

Il 20 ottobre abbiamo ricordato p. Morell s.j. nel 12° anniversario della morte. Fondatore ed animatore del Centro fino al 2003, lo ricordiamo tutti gli anni, con una S. Messa comunitaria.  Lo stesso giorno alle ore 17 è stata inaugurata anche la ristrutturazione della cappellina Gutter, la prima costruzione del Centro che ora, grazie ad[…]

Se tornassi al Centro

In occasione del sessantesimo del Centro Schuster abbiamo raccolto le testimonianze di alcuni personaggi che hanno iniziato con noi. Già pubblicate sul Verde Nero del 60° le riproponiamo perchè possono costituire un riferimento per tutti noi. Ormai professionisti in vari campi i testi da loro scritti sono accomunati dal ricordo del Centro Schuster come un[…]

Intervista a p. Morell

——————— Abbiamo provato ad immaginare come Padre Lodovico Morell SJ, fondatore e anima del Centro Schuster, avrebbe risposto ad una serie di domande sulla sua visione della formazione attraverso lo Sport. Per farlo, abbiamo riletto una serie di suoi brani scritti nel corso degli anni ‘70-80 sulla nostra rivista VerdeNero, che mostrano ancora oggi una[…]

Iscrizioni

Al fine di aggiornare/completare i dati anagrafici residente nel nostro sistema chiediamo a tutti coloro che intendono svolgere una qualsiasi attività (Giocatori Allenatori, Accompagnatori, Dirigenti ecc.) senza esclusione di alcuno di inviarci i propri dati utilizzando i form on line per le iscrizione o per l’aggiornamento della anagrafica. Per ulteriori informazioni vedere la sezione ISCRIZIONI […]

Lo spirito di squadra

Lo “spirito di squadra”…è la chiave del successo? Come si fa ad avere la “mentalità vincente”…vincendo?… ESSERE SQUADRA Non è difficile constatare che viviamo in una società che, mentre sembra regalare opportunità impensabili per raggiungere le persone, allo stesso tempo crea spazi notevoli di solitudine. Pensiamo al computer, al telefonino con i suoi msm, alla[…]

La “CURA” dello SPORT

LA “CURA” DELLO SPORT Milano, 25 novembre 2009, Centro Schuster Paola Piola (Psicologo, Psicoterapeuta, Psicologo dello Sport) La piacevole serata ha rappresentato un’occasione importante poichè ci ha consentito di riflettere sull’infanzia, interrogandoci sulle modalità con cui l’attività sportiva può essere proposta ai bambini al fine di stimolare in loro una “buona crescita”come Persona. E’ un[…]

Due facce della stessa medaglia

VITTORIA e SCONFITTA Sono due facce della stessa medaglia che fanno parte dell’attività sportiva, anche quella che viene definita educativa: “si gioca per vincere”. Non è sufficiente e neppure rispettoso dell’attività stessa, definire lo “sport educativo” quello che non ha come obiettivo il vincere. La componente agonistica è di fondamentale importanza all’attività sportiva. Senza agonismo[…]

La normativa in essere prevede per tutti i ragazzi/e che desiderano praticare attività sportiva, a salvaguardia della salute di chi la pratica, di sottoporsi a visita medica di controllo in base all'età del ragazzo/a come segue:

a) Fino a 6 anni di età non c'è alcuna obbligatorietà anche se auspicabile.

b) Da 6 a 12 anni di età è necessario disporre un un certificato medico rilasciato dal proprio medico di base/pediatra. (certificato di idoneità alla pratica sportiva).

c) Oltre 12 anni di età è necessario disporre un un certificato medico rilasciato da un centro medico di medicina dello sport, (certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica)

Note:

  1. La federazione BASKET abbassa di un anno l'età indicata al punto "c" e rende obbligatorio il certificato medico agonistico a partire dal primo Gennaio dell'anno in cui si compiono gli 11 anni.
  2. La federazione GINNASTICA ARTISTICA richiede il certificato agonistico a partire dagli 8 anni di età.
  3. Per i non tesserati ed ai solo fini della partecipazione alle "Lezioni Aperte" non e' richiesto alcun certificato medico. (vedi nota esplicativa del Ministero della Salute del 16 Giugno 2015).. Successivamente se ci si iscrive ad un corso sportivo si dovrà immediatamente ottemperare alle disposizioni sopra riportate e non si potrà partecipare ai corsi fin quando non si disporrà del certificato medico richiesto.

Scelta SPORT per ragazzi/e NON tesserati/e

ATLETICABASKETCALCIOGINNASTICA ARTISTICATENNISVOLLEY